4 giugno 2010 / 15:19 / tra 7 anni

Borse Usa estendono perdite, Nasdaq -3%

<p>Trader alla Borsa di New York in foto d'archivio. REUTERS/Shannon Stapleton</p>

NEW YORK (Reuters) - I mercati azionari statunitensi stanno segnando forti perdite stasera, dopo un deludente dato sui nuovi posti di lavoro nel mese di maggio, col Nasdaq che perde il 3%, mentre gli investitori sono preoccupati dalla possibilità di una nuova crisi dei debiti, stavolta in Ungheria.

L‘indice Dow Jones ha perso 257,78 punti, il 2,51%, scendendo a quota 9.997.50. Lo Standard & Poor’s 500 ha perduto 29,50 punti, il 2,67%, a 1.073,33. Il Nasdaq Composite perde 65,07 punti, il 2,83%, a quota 2.237,96.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below