1 giugno 2010 / 09:13 / tra 7 anni

Zona euro, disoccupazione aprile 10,1%, massimo da 1998

<p>Disoccupati in coda all'ingresso di un agenzia interinale a Malaga REUTERS/Jon Nazca</p>

BRUXELLES (Reuters) - La disoccupazione nella zona euro ad aprile è salita ai massimi degli ultimi 12 anni, alimentata dalla crescita dei senza lavoro in Spagna, Portogallo e Italia. E’ quanto emerge dai dati Eurostat.

I disoccupati dei 16 paesi dell‘euro zona ad aprile sono saliti a 15,86 milioni, pari al 10,1% della forza lavoro, dal 10% di marzo. Si tratta del livello più alto da giugno 1998.

Gli analisti si aspettano che i disoccupati raggiungano un picco dell‘11% nel 2010.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below