26 maggio 2010 / 13:54 / 8 anni fa

Forex, dollaro allunga contro euro dopo dati Usa beni durevoli

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro estende i guadagni contro l‘euro sulla scia dei dati sugli ordini Usa dei beni durevoli per il mese di aprile, in crescita oltre le attese.

La moneta unica prosegue la discesa già registrata negli scambi europei ma si mantiene sopra i minimi dei quattro anni toccati ieri grazie al rimbalzo dei mercati azionari. Il sentiment sulla valuta rimane, comunque, incerto.

L‘euro ha risentito anche della debole domanda registrata nell‘asta tedesca sui titolo del debito a cinque anni.

Le preoccupazioni circa condizioni più severe di finanziamento in dollari per le banche europee, con tassi interbancari sul dollaro a tre mesi ai nuovi massimi dei dieci mesi, hanno inoltre pesato sull‘euro.

Alle 15,25 circa l‘euro scendeva dello 0,93% sul dollaro a 1,2257 dollari.

Sl sit o www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below