25 maggio 2010 / 09:59 / 8 anni fa

Grecia valuta emissione titoli a brevissimo in luglio- fonte mkt

ATENE (Reuters) - La Grecia potrebbe decidere di emettere titoli a breve sui mercati in luglio per far fronte a scadenze per quasi 5 miliardi di euro. Lo riferisce una fonte di mercato.

<p>Il primo ministro greco George Papandreou e il ministro delle Finanze George Papaconstantinou in foto d'archivio. REUTERS/Icon/Panagiotis Tzamaros</p>

“La Grecia sta valutando la possibilità di andare sul mercato in luglio, se le condizioni lo permetteranno. L‘ammontare sarà vicino a quello dei titoli a breve in scadenza”, spiega la fonte.

A luglio scadono titoli a breve greci per 4,56 miliardi di euro. In particolare, il 16 luglio scadono 2,16 miliardi di titoli a un anno e a sei mesi mentre altri 2,4 miliardi di titoli a 13 settimane vanno rimborsati il 23 luglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below