22 maggio 2010 / 15:33 / tra 8 anni

Gioielli, export italiano mostra segni di ripresa

VICENZA (Reuters) - Il valore delle esportazioni italiane di gioielli in metallo prezioso si stima sia cresciuto di circa il 9% su anno nei primi due mesi del 2010, a fronte di un crollo annuale di oltre il 20% nel 2009. Lo ha detto il presidente di Fiera di Vicenza, che in questi giorni ospita un‘esposizione di gioielli.

<p>Gioielli esposti a Vicenza Oro. REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY BUSINESS SOCIETY)</p>

Roberto Ditri ha spiegato che l‘aumento del valore è attribuibile all‘aumento del prezzo dell‘oro, ma in termini di volume l‘export si stima sia calato del 5% su anno nei primi due mesi del 2010.

L‘Italia è uno dei maggiori esportatori di gioielli in oro e argento, ma i produttori sono stati fortemente colpiti dalla crisi globale.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below