20 maggio 2010 / 10:39 / 7 anni fa

Manovra, Sacconi: verso rafforzamento incentivi produttività

ROMA (Reuters) - La manovra sui conti pubblici che il governo sta mettendo a punto dovrebbe contenere un rafforzamento, e non l‘abolizione, degli incentivi fiscali sulla parte di salario legata alla produttività.

<p>Maurizio Sacconi in foto d'archivio. REUTERS/Tony Gentile</p>

Lo ha detto il ministro del Welfare Maurizio Sacconi.

“La prossima manovra chiarirà ancor di più come la contrattazione decentrata possa collegare i salari agli utili dell‘impresa”, ha detto Sacconi intervenendo a un convegno sullo statuto dei lavoratori.

A margine il ministro ha precisato che ”rimane l‘incentivo, ma dobbiamo rendere più efficace il collegamento tra il salario e la produttività.

Secondo quanto riportato oggi da organi di stampa il ministro avrebbe avuto ieri sera un incontro con il ministro dell‘Economia Giulio Tremonti e con alcuni sindacalisti e rappresentati degli imprenditori sui contenuti della prossima manovra.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below