11 maggio 2010 / 07:27 / 8 anni fa

Nowotny (Bce): nessuna pressione su inflazione da acquisto bond

VIENNA (Reuters) - Gli acquisti di titoli di stato da parte della Bce non sollevano rischi inflazionistici poiché la banca centrale mantiene il controllo dell‘offerta di moneta. Lo ha affermato il membro austriaco del direttivo Bce Ewald Nowotny.

<p>Nowotny in una foto d'archivio. REUTERS/David W Cerny (CZECH REPUBLIC - Tags: BUSINESS POLITICS HEADSHOT)</p>

“Non vedo affatto questo rischio” ha detto Nowotny in un‘intervista all‘emittente radiofonica Orf.

“La moneta che fluisce nel sistema non porta direttamente ad un incremento della spesa, ma serve per stabilizzare i mercati” ha aggiunto. “Ci sarebbe un problema d‘inflazione solo se non avessimo più il controllo sull‘offerta di moneta”.

L‘esponente del direttivo Bce ha poi sottolineato che non c’è ragione di preoccuparsi per le fluttuazioni del cambio euro-dollaro che storicamente sono sempre avvenute.

Nowotny ha spiegato che il problema principale per la zona euro è quello della domanda debole e della crescita lenta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below