7 maggio 2010 / 06:29 / 8 anni fa

Borsa Tokyo in calo 3,1% a minimi due mesi, pesa Wall Street

TOKYO (Reuters) - Il Nikkei ha chiuso in calo di oltre il 3% ai minimi da due mesi, sulla scia delle forti perdite della piazza americana e per i crescenti timori legati alla crisi debitoria della zona euro.

<p>Borsa di Tokyo in foto d'archivio. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>

Gli esportatori sono stati particolarmente colpiti, a partire da Canon che ha perso il 3,91%.

“La crisi del debito greco sta ricordando agli investitori cosa è accaduto dopo il collasso di Lehman Brothers. Il fallimento di un‘istituzione finanziaria ha finito per innescare un effetto a catena sull‘economia globale”, ha detto Kazuhiro Takahashi, general manager per Daiwa Securities.

Il Nikkei ha chiuso in calo del 3,10% a 10.364,59 punti, mentre il più ampio Topix ha perso il 2,61% a 931,74 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below