6 maggio 2010 / 09:40 / tra 8 anni

Ministro tedesco: niente fondi Ue a paesi con deficit eccessivi

BERLINO (Reuters) - Precludere l‘accesso ai finanziamenti dell‘Unione europea sarebbe la miglior sanzione nei confronti dei paesi membri che accumulano deficit di bilancio eccessivi, secondo il ministro degli Esteri tedesco e vice-cancelliere Guido Westerwelle.

<p>Guido Westerwelle, ministro degli Esteri tedesco, in foto d'archivio. REUTERS/Johannes Eisele</p>

Westerwelle ha comunque aggiunto che tutto procede secondo programma al Bundestag, dove un‘ampia maggioranza dovrebbe approvare il piano di intervento del governo a favore della Grecia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below