27 aprile 2010 / 09:48 / tra 7 anni

Mps, Mussari: premesse per ritorno congruo dividendo 2010

SIENA (Reuters) - Banca Mps è pronta per tornare a distribuire un dividendo “congruo” nel 2010 dopo aver remunerato nel 2009 le sole azioni di risparmio.

Lo ha detto il presidente della banca senese Giuseppe Mussari illustrando all‘assemblea di bilancio le azioni dell‘istituto nel corso degli ultimi due anni di crisi dell‘economia.

“Riteniamo di aver costruito le premesse per un pronto e congruo ritorno alla distribuzione del dividendo nel 2010”, ha detto Mussari.

A margine dell‘assemblea il vice presidente della banca Francesco Gaetano Caltagirone, azionista con il 4,45% del capitale ordinario, ha dato atto del buon lavoro fatto dal management.

“E’ stato fatto un lavoro molto serio, la banca è solida nella sua sostanza, nelle filiali, nell‘attaccamento dei suoi dipendenti”, ha detto Caltagirone.

L‘imprenditore romano, che ha recentemente avuto la nomina a vice presidente delle Generali, ha escluso che questi suoi legami tra Siena e Trieste possano portare a ripensamenti nella strategia di bancassicurazione del Monte che ha una joint venture con il socio francese Axa (che ha il 4,56% di Mps), concorrente di Generali.

“La joint venture con Axa va benissimo e siamo molto, molto soddisfatti”, ha detto.

Per Caltagirone, però, “la ripresa industriale dà dei primi segnali ma non siamo fuori dalla crisi. Sul campo bancario con questi tassi le banche soffrono, prima o poi risaliranno ma non vedo una risalita subito. Quanto al dividendo del Monte ritengo che quello che ha detto il presidente sia realizzabile, condivido”, ha detto.

Caltagirone, che oggi sulla stampa ha detto “rispondo con un sorriso” sulla performance della sua partecipazione del 2% in Generali, a una domanda se sorrida anche per la sua quota in Mps ha detto: “Un po’ meno”.

Caltagirone poi esclude che la banca Mps possa avere al momento altre ambizioni di crescita per acquisizioni, dopo quella di Banca Antonveneta.

“Abbiamo fatto un buon boccone, adesso lo digeriamo”, ha detto riferendosi alla acquisizione della banca veneta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below