22 aprile 2010 / 09:30 / 8 anni fa

UniCredit, Rampl: picco crisi passato, banca pronta a ripresa

ROMA (Reuters) - Per il presidente di Unicredit, Dieter Rampl, il momento peggiore della crisi è passato e la banca, per la sua collocazione geografica, è pronta a sfruttare le opportunità fornite dalla ripresa nei paesi emergenti.

<p>Dieter Rampl in una foto d'archivio. REUTERS/Giampiero Sposito (ITALY)</p>

Rampl lo ha detto aprendo i lavori dell‘assemblea di bilancio del gruppo bancario a Roma.

”“Si può finalmente dire che il picco della crisi finanziaria è ormai alle nostre spalle (...) anche se permangono fragilità”, ha detto il presidente della banca.

In questa situazione, ha spiegato Rampl “la più grande opportunità per UniCredit deriva dalla sua diversificazione geografica. La nostra importante presenza in tutta l‘Europa Centro-Orientale, dove i nostri maggiori mercati hanno dimostrato i migliori livelli di resilienza, ci offre un vantaggio comparativo chiave nei paesi che negli anni a venire avranno la crescita più rapida in Europa”.

Inoltre la banca, ha detto ancora il manager, con la forza che ha in Germania potrà sfruttare il buon posizionamento delle imprese tedesche sui mercati emergenti che “genereranno una forte domanda”..

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below