April 22, 2010 / 9:25 AM / 8 years ago

Greggio Usa stabile poco sotto 84 dlr dopo dati scorte di ieri

LONDRA (Reuters) - Il greggio Usa si stabilizza poco sotto gli 84 dollari al barile dopo i dati di ieri sulle scorte Usa, che hanno evidenziato un incremento indicando che la domanda del maggior consumatore mondiale di petrolio resta indietro rispetto alla ripresa economica globale.

Immagine d'archivio di un campione di greggio. REUTERS/Miraflores Palace/Handout (VENEZUELA)

Le riserve di greggio negli Stati Uniti la scorsa settimana sono salite a sorpresa, secondo i dati Eia, e le scorte di carburante sono cresciute più delle attese.

Intorno alle 11,05 il contratto Usa per consegna giugno sale di 8 cent a 83,76 dollari. La scadenza analoga sul Brent guadagna 18 cent a 85,88.

“Riteniamo che i prezzi del petrolio non riflettano ancora l’alto livello di scorte”, commenta Carsten Fritsch, analista di Commerzbank. “Ci aspettiamo che le quotazioni scendano per metà anno e abbiamo un target per la correzione a 60-65 dollari al barile”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below