19 aprile 2010 / 17:59 / tra 8 anni

Bce vede rischi su stabilità per utili delle banche

FRANCOFORTE (Reuters) - Le banche della zona euro stanno ancora affrontando grandi rischi, anche se gli utili sono ripartiti nel 2009, grazie al balzo del comparto investment banking, secondo la Banca centrale europea.

“Senza considerare il miglioramento degli utili delle banche della zona euro nel 2009, la prospettiva per la stabilità del sistema bancario nella zona è offuscata da rischi significativi”, sottolinea la Bce nel suo bollettino annuale relativo al 2009.

Gli incrementi delle perdite su crediti potrebbero tenere i profitti delle banche sotto pressione per un po’ di tempo, mentre i tassi di interesse - la principale fonte di ricavi delle banche - potrebbero subire contraccolpi se il rendimento della curva si appiattisce, mette in guardia la banca centrale.

“Ci sono ragioni per essere cauti sulla durata della recente ripresa dei profitti bancari, considerato che il contesto straordinario di sostegno alle attività dell‘investment banking non dovrebbe continuare a seguito della normalizzazione delle condizioni di mercato”.

Secondo la Bce, un‘uscita troppo veloce dai piani di supporto governativo, potrebbe lasciare gli istituti vulnerabili a choc esterni qualora le banche non avranno riconquistato forza finanziaria sufficiente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below