19 aprile 2010 / 15:19 / tra 8 anni

Unilever, in vendita divisione italiana cibi congelati

LONDRA (Reuters) - Unilever, il gigante dei beni di largo consumo, metterà in vendita la prossima settimana la sua divisione italiana di cibi congelati. In lizza per l‘acquisto ad un‘asta che parte da 600 milioni di euro ci saranno i gruppi di private equity Permira e Lion Capital. Lo hanno detto oggi fonti vicine alla vicenda.

<p>Paul Polman, amministratore delegato di Unilever, in foto d'archivio. REUTERS/Michael Buholzer</p>

Permira, già proprietaria di Birds Eye Iglo, e Lion Capital, che gestisce il gruppo Findus, sono le papabili nella contesa di questo business di Unilever , che gli analisti stimano in 600-700 milioni di euro.

“Ci attendiamo il memorandum informativo la prossima settimana e il calcio d‘inizio delle procedure d‘asta”, ha detto una fonte.

BC Partners, proprietario della società di distribuzione di prodotti congelati Picard, intende partecipare alla partita, come ha detto un‘altra fonte vicina alla vicenda.

Un quarto concorrente potrebbe essere la casa di private equity francese Pai Partners, che ha già in portafoglio la United Biscuits e Yoplait, ha aggiunto la fonte.

L‘industria europea degli alimenti congelati ha cercato di aumentare il proprio mercato e, per sostenere le promozioni e l‘ingresso di nuovi prodotti, è impegnata nella riduzione dei costi.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below