8 aprile 2010 / 09:53 / tra 8 anni

Fiat, azienda convoca sindacati per 21 aprile

ROMA (Reuters) - La Fiat ha convocato i sindacati per il prossimo 21 aprile per illustrare le prospettive del gruppo in Italia.

<p>Stemma di Fiat in foto d'archivio. REUTERS/Denis Balibouse</p>

Lo ha detto Rocco Palombella, segretario generale della Uilm, durante una riunione sindacale.

“Fiat ci ha comunicato che incontrerà il sindacato il prossimo 21 aprile, lo stesso giorno in cui presenterà il piano industriale agli investitori. Valutiamo positivamente questa convocazione da parte dell’azienda a Torino”, ha commentato Palombella.

Secondo il sindacalista ,“si tratta di un appuntamento che dovrà aiutare a far chiarezza rispetto alle prospettive del gruppo automobilistico in Italia. Noi continuiamo a ribadire che siamo disponibili a discutere di tutto col management della casa torinese, purchè la capacità produttiva sul territorio nazionale cresca, anziché diminuire”.

Per i sindacati rimane “la forte contrarietà alla ipotizzata chiusura del sito di Termini Imerese ed una profonda preoccupazione per il futuro dello stabilimento di Mirafiori. Abbiamo apprezzato, invece, l’investimento importante deciso dalla Fiat per il sito di Pomigliano d’Arco, dove dal 2011 verrà prodotta la nuova Panda”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below