8 aprile 2010 / 07:47 / tra 8 anni

British Airways e Iberia firmano accordo fusione

<p>Velivoli di Iberia e di British Airways in foto d'archivio. REUTERS/Albert Gea</p>

MADRID (Reuters) - British Airways e la spagnola Iberia hanno firmato il tanto atteso accordo di fusione che darà vita alla seconda compagnia aerea europea in termini di passeggeri per chilometro percorso.

Il gruppo che nascerà avrà un valore di mercato di circa 7,8 miliardi di dollari.

“I termini e le condizioni dell‘accordo di fusione rispettano il memorandum of understanding firmato a novembre”, è scritto in un comunicato congiunto.

Sarà del 55% la quota di BA nel nuovo gruppo che avrà come sede Londra, mentre agli azionisti di Iberia spetterà il 45%. Le due compagnie, che presentano entrambe bilanci in rosso, sperano di arrivare a una flotta di 408 velivoli con 200 destinazioni entro la fine dell‘anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below