26 marzo 2010 / 16:17 / tra 8 anni

Marchionne: Fiat prevede di aumentare quota in Chrysler da 2010

TORINO (Reuters) - Fiat prevede di iniziare ad aumentare la partecipazione in Chrysler quest‘anno con la produzione della 500.

<p>Sergio Marchionne in foto d'archivio. REUTERS/Rebecca Cook</p>

Lo ha detto l‘AD Sergio Marchionne, durante l‘assemblea degli azionisti, aggiungendo che il gruppo aumenterà del 15% - al 35% - la sua quota nel giro di due anni.

L‘accordo tra le due società prevede lo scambio di tecnologia Fiat con quote della società Usa.

L‘AD ha anche confermato che Chrysler sta recuperando.

L‘intesa prevede anche i tempi nei quali il gruppo torinese può salire nel capitale di Chrysler.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below