25 marzo 2010 / 12:31 / 8 anni fa

EdF parteciperà a nucleare italiano attraverso Edison

di Giancarlo Navach

<p>Henri Proglio, amministratore delegato di EdF, in foto d'archivio. REUTERS/Benoit Tessier</p>

MILANO (Reuters) - Edf vuole utilizzare Edison, di cui controlla il 50% del capitale, per realizzare le quattro centrali nucleari, a tecnologia Epr, in Italia insieme a Enel.

E’ quanto ha fatto intendere il presidente del colosso dell‘energia francese, Henri Proglio, nella visita che ha svolto due giorni fa in Italia, dove ha incontrato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, l‘AD di Enel, Fulvio Conti e la prima linea dei manager di Edison.

La decisione sarà presa insieme a Enel e, in questo contesto, non è da escludere che il gruppo possa effettivamente arrivare al controllo totale di Foro Buonaparte, rilevando anche le quote del socio forte italiano, A2A, nel caso in cui i due azionisti non dovessero trovare un accordo sulla governace dI Foro Buonaparte.

Se ne saprà di più dal vertice bilaterale franco-italiano il 9 di aprile dedicato al nucleare, “anche se il governo non è azionista di Edison e sulla materia esprime degli auspici”, ha detto Stefano Saglia, sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega all‘energia.

Che ha aggiunto: “Edf non la vediamo come una presenza ostile, anche se A2A farebbe bene a restare nel capitale di Edison per controbilanciare la partecipazione dei francesi”.

“Sicuramente il governo, nel caso di un controllo da parte di Edf, non farà come nel 2001 congelando i diritti di voto”, aggiunge, riferendosi all‘Opa della società francese su Edison.

Parlando a margine di un convegno sull‘energia solare, l‘esponente del Pdl ha sottolineato che “il presidente di Edf ha fatto una visita in Italia significativa”. “Mi sembra che anche rispetto al suo predecessore abbia sottolineato che l‘impegno di Edf in Italia avvenga attraverso Edison”.

Riguardo alla possibile uscita di A2A dal capitale di Edison attraverso una cessione della quota ai francesi, il politico si è così espresso: “una Edison solo francesce può essere un elemento di competitività nel mercato italiano, ma fa venire meno la battaglia condotta negli anni per l‘italianità di Edison”.

Saglia ha quindi rimarcato che i francesi “sono un partner strategico su molte partite, come il nucleare, ed è quindi positivo che Proglio dica che Edison è il loro soggetto italiano anche per realizzare le centrali nucleari. Auspico che anche A2A possa avere i mezzi e i progetti per rimanere nella partita”.

Sulle modalità della partecipazione di Edison al nucleare, secondo Saglia la joint venture Enel-EdF “deve restare paritaria e quindi un ruolo di Edison va trovato all‘interno della quota di EdF”. I francesi dovranno pertanto discutere con i vertici di Enel. “Immagino che un ruolo di Edison nel programma nucleare Epr di Areva sia un fatto abbastanza acclarato”.

Lo studio di fattibilità sulla creazione di 4 centrali per complessive 6000 Mw di capacità installata prevede che la maggioranza dei consorzi che gestirà le centrali sia controllato da Enel ed Edf con gli italiani che avranno comunque la leadership. Per le quote di minoranza l‘AD di Enel Conti ha più volte parlato della necessità di coinvolgere le utility e le industrie energivore del Paese.

Lo scorso settembre l‘AD di Edison, Umberto Quadrino, disse che Foro Buonaparte intendeva rilevare almeno il 20% di questi consorzi. Ma le dichiarazioni odierne di Saglia sembrano andare verso un‘altra direzione.

E proprio sulla delicata partita del nucleare, il sottosegretario ha ricordato che, dopo le elezioni regionali, si insedierà l‘agenzia nucleare. “Si tratta solo di concordare le nomine”. Subito dopo Enel ed Edf dovrebbero consegnare la lista dei siti dove realizzare le centrali.

E alla domanda su come come mai tutti i candidati alla presidenze delle Regioni, di tutti gli schieramenti, abbiano dichiarato in campagna elettorale che nelle loro regione non saranno costruite le centrali, Saglia ha risposto in modo lapidario: “Parliamone lunedì sera”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below