24 marzo 2010 / 08:45 / tra 8 anni

Italia, Isae: fiducia consumatori marzo cala a 106,3

ROMA (Reuters) - In marzo la fiducia dei consumatori rilevata da Isae è scesa a 106,3 (da 107,7 di febbraio) sotto il consensus Reuters di 108, avvicinandosi ai valori di giugno 2009 di 105,5.

Secondo Isae, la flessione registrata in marzo “è dovuta principalmente alle valutazioni sul risparmio, soprattutto prospettico, in un contesto di deterioramento del bilancio familiare”.

Le valutazioni sul quadro economico generale si stabilizzano (a 79,1 il relativo indicatore, era pari a 79 in febbraio), mentre peggiorano quelle sulla situazione personale, che passano da 122 a 119,6. Segnano una flessione anche l’indicatore relativo alle attese a breve termine (da 96,4 a 95,1) e, pur in misura minore, quello relativo alla situazione corrente (da 116,1 a 115,6).

A livello territoriale, l’andamento della fiducia è disomogeneo nelle diverse ripartizioni: ad un recupero nel Nord-Est e nel Centro si contrappone una flessione moderata nel Nord Ovest e più intensa nel Sud.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below