19 marzo 2010 / 15:17 / tra 8 anni

BORSE EUROPA - Indici azzerano rialzi con Wall Street, su Lloyds

MILANO (Reuters) - Le borse europee azzerano i rialzi della mattina sulla scia del ribasso di Wall Street.

<p>Trader al lavoro. REUTERS/Alex Grimm</p>

Intorno alle 15,50 il FTSEurofirst 300 cede lo 0,05%, con i ribassi dei titoli minerari ed energetici che oscurano la tenuta del settore bancario, guidato da Lloyds.

Tra i singoli listini, l‘indice Ftse 100 londinese sale dello 0,27%, il Dax di Francoforte scende dello 0,11% e il CAC 40 parigino perde lo 0,416.

Tra i titoli in evidenza:

* Scendono i titoli legati alle materie prime con Anglo American e Rio Tinto in calo di oltre l‘1%.

* Tra le banche, Barclays sale del 2% circa e Societe Generale di circa l‘1%.

Il settore è sostenuto da Lloyds Banking Group, che guadagna quasi il 10% dopo aver detto che tornerà in utile nel 2010; l‘istituto è partecipato dal governo britannico con una quota del 41%. ROYAL BANK OF SCOTLAND, controllata dallo stato con una partecipazione dell‘84%, balza di circa il 6%.

“La notizia di Lloyds ha sorpreso il mercato e ha avuto un certo impatto”, commenta Colin McLean, direttore generale di Scottish Value Management a Edimburgo.

* Ritraccia il settore dell‘energia sulla debolezza del greggio.

* Ancora tonica INVESTEC che beneficia della decisione di Deutsche Bank di alzare il target price a 550 da 500 pence.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_talia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below