16 marzo 2010 / 15:39 / 8 anni fa

Borsa Usa in lieve rialzo dopo S&P su Grecia, Intel

<p>Borsa di New York in foto d'archivio. REUTERS/Brendan McDermid</p>

NEW YORK (Reuters) - L‘azionario Usa è in rialzo dopo che Standard & Poor’s ha confermato il rating della Grecia e sulla scia delle società di semiconduttori dopo un annuncio di prodotto di Intel Corp.

S&P ha detto che le recenti misure di riduzione del deficit sostengono i rating. Sulla Grecia “è meglio di quello che molti si aspettavano e sembra che tolga un elemento di rischio dal tavolo togliendo un peso al mercato azionario”, dice Jack Ablin, capo investimenti di Harris Private Bank in Chicago.

Intel sale del 3,6% a 21,9 dollari dopo l‘annuncio che dovrebbe preludere a un aumento della domanda.

Gli investitori stanno anche guardando alla Federal Reserve oggi, che si prevede lasci i tassi vicino a zero. La Fed, inoltre, dovrebbe anche ribadire che l‘elevata disoccupazione e la bassa inflazione garantiscono che i costi di indebitamento debbano rimanere “eccezionalmente bassi” per un “periodo prolungato”.

Alle 18,50 il Dow Jones sale dello 0,14% a 10.657, Standard & Poor’s 500 in rialzo dello 0,42% a 1.155, il Nasdaq Composite sale dello 0,39% a 2.371.

General Electric Co sale del 3% a 17,8 dollari dopo aver detto che prevede utili e dividendo in rialzo nel 2011.

Harley-Davidson in rialzo del 6,3% a 28,19 dollari su voci secondo le quali la società potrebbe essere un target potenziale di un leveraged buyout.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below