14 marzo 2010 / 11:23 / tra 8 anni

Fiat, Scajola: per la Campania c'è un filo di ottimismo

<p>Il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola (a sinistra) con l'amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne, nella sede del Ministero a Roma. REUTERS/Tony Gentile (ITALY)</p>

NAPOLI (Reuters) - Per la situazione della Fiat in Campania c’è “un filo di ottimismo”. Lo ha detto oggi il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola.

“Dovessi dire dell‘impegno della Fiat in Campania, mi pare che si possa avere un filo di ottimismo”, ha detto Scajola a Napoli, a margine di Nauticsud. “Dobbiamo gestire bene questi processi ma li possiamo gestire con un filo di ottimismo, e non è così, purtroppo, in tutti i luoghi d‘Italia”.

“Pomigliano d‘Arco avrà prospettive di sviluppo”, ha precisato Scajola, che parlando poi della Fma di Pratola Serra, nell‘Avellinese, ha aggiunto: “Anche su questo stiamo lavorando”.

Scajola ha confermato che di queste situazioni si discuterà in occasione del tavolo sulla Fiat convocato il 30 marzo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below