13 marzo 2010 / 09:37 / tra 8 anni

Grecia, zona euro verso accordo su aiuto ma non su somme

BRUXELLES (Reuters) - I ministri dell‘Economia della zona euro domani dovrebbero accordarsi su principi e parametri di un aiuto finanziario alla Grecia, ma non parleranno di cifre fino a un‘eventuale richiesta di Atene. Lo ha detto una fonte dell‘Ue.

<p>Il ministro delle Finanze tedesco Rainer Bruederle. REUTERS/Fabrizio Bensch</p>

“Credo che dovremmo poterci accordare sui principi... La Commissione europea e la task force dell‘Eurogruppo avranno il mandato di finalizzare il lavoro”, ha detto a Reuters la fonte Ue di alto profilo, vicina alla trattativa.

La fonte ha precisato che l‘aiuto finanziario potrà “essere attivato se necessario e se richiesto”.

In mattinata un portavoce dell‘esecutivo Ue aveva detto che la zona euro non ha ancora raggiunto un accordo sul supporto finanziario alla Grecia, fortemente indebitata, ma che i lavori continuano, dopo che oggi il britannico Guardian ha scritto, citando un anonimo funzionario della Commissione, che era stato trovato un accordo su “contributi bilaterali coordinati” in forma di prestiti e prestiti garantiti se la Grecia chiederà aiuto all‘Ue.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below