3 marzo 2010 / 13:44 / 8 anni fa

Usa, Adp: settore privato perde 20.000 posti lavoro in febbraio

NEW YORK (Reuters) - Il settore privato negli Usa ha perso 20.000 posti di lavoro in febbraio, meno tuttavia dei 60.000 eliminati in gennaio. Lo riferiscono i dati Adp.

<p>Disoccupato in cerca di lavoro a San Francisco, foto d'archivio. REUTERS/Robert Galbraith</p>

Il dato di gennaio è stato rivisto, rispetto ad una precedente rilevazione di soli 22.000 posti di lavoro persi.

L‘indicazione per il mese appena concluso è risultata in linea con le previsioni medie, raccolte da Reuters tra 31 economisti per il rapporto Adp Employer Service.

Secondo Joel Prakken, presidente di Macroeconomic Advisers Llc, la società che elabora il rapporto congiuntamente ad Adp Employer, il dato ufficiale di venerdì prossimo sull‘occupazione negli Stati Uniti in febbraio sarà molto più debole rispetto a quello Adp diffuso oggi.

Le condizioni atmosferiche, per esperienza, ha affermato Prakken, possono avere un effetto considerevole nel calcolo ufficiale del numero degli occupati, elemento che invece è stato trascurabile nelle recenti rilevazione Adp.

Gli Stati Uniti sono stati di recente colpiti da perturbazioni invernali molto severe.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below