3 marzo 2010 / 07:43 / tra 8 anni

Borse Asia-Pacifico: indici positivi, debole Hong Kong.

MILANO (Reuters) - Quarta seduta consecutiva in rialzo per le borse dell‘area Asia-Pacifico, con il ritorno a un clima più ottimistico circa le possibilità di un intervento a favore della Grecia, alle prese con l‘esplosione del debito.

<p>Un investitore controlla i listini di borsa a Kuala Lumpur. REUTERS/Bazuki Muhammad (MALAYSIA)</p>

I guadagni sono sostenuti in parte dal comparto delle materie prime, che poggiano su prezzi delle commodities in ripresa. L‘attività resta però contenuta, nell‘attesa dei dati mensili sull‘occupazione americana in arrivo venerdì.

Intorno alle 8,30 l‘indice regionale MSCI, che esclude il Giappone, avanza dello 0,45%. Il Nikkei giapponese in precedenza ha chiuso in rialzo dello 0,31%.

A HONG KONG l‘indice Hang Seng è ancora debole dopo il calo di ieri, ma i bancari segnano movimenti positivi. In lieve recupero Hsbc, sebbene sia lontana dal colmare il pesante -7% di ieri. La buona trimestrale sostiene i rialzi di Standard Chartered, in denaro anche il gigante bancario nazionale Icbc.

In rialzo SHANGHAI, trascinata dai titoli energetici tra cui il produttore di energia solare Shenzhen Topraysolar che guadagna quasi il 6%. Deboli invece gli immobiliari, settore in cui si profila un intervento pubblico per calmierare l‘aumento dei prezzi. Gli investitori aspettano la riunione annuale del parlamento cinese, che inizierà questa settimana, per avere nuove indicazioni sull‘orientamento della politica economica nazionale.

Ancora una seduta positiva per SEUL, spinta dai rialzi dell‘auto con Hyundai Motor e Kia Motors in fase di prolungato rally dopo dati di vendite migliori del previsto, mentre il gruppo Woori Finance guadagna oltre il 4% sulle speranze di una cessione della partecipazione pubblica.

I finanziari sono il carburante per TAIPEI, dove però cede quasi due punti il produttore di smartphone Htc dopo la denuncia per violazione di brevetto da parte di Apple.

Circa un punto percentuale di rialzo invece per MUMBAI, che sale da tre sessioni in reazione a una manovra finanziaria del governo a sostegno dei consumi privati. Il peso massimo Reliance Industries balza di quasi tre punti percentuali.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below