2 marzo 2010 / 10:12 / tra 8 anni

Borsa Milano positiva con automotive e Lottomatica,giù Luxottica

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia in discreto rialzo una seduta vissuta quasi interamente in territorio positivo.

<p>Trader al lavoro. REUTERS/Brendan McDermid</p>

L‘avvio zoppicante di Wall Street, sommato al clima di incertezza che caratterizza il periodo, ha frenato il tentativo pomeridiano delle borse di allungare.

Acquisti soprattutto nel comparto dell‘automotive, sottolineano gli operatori. “Vengono riscoperti settori e titoli trascurati ultimamente”, sintetizza un trader.

In chiusura, l‘indice FTSE Mib ha guadagnato lo 0,52%, l‘AllShare lo 0,57% e il Mid Cap lo 0,99%. Volumi per un controvalore di circa 2 miliardi di euro.

* Automotive protagonista assoluto della giornata, sostenuto dall‘attesa per la presentazione dei nuovi modelli al Salone di Ginevra e dai dati sulle immatricolazioni di febbraio. In Europa, lo stoxx è salito del 2,08%. A Milano, FIAT è balzata del 3,9%, con volumi in media. Il mese scorso, secondo i dati comunicati ieri, il Lingotto ha registrato un incremento del 16,8% delle immatricolazioni, mentre la quota di mercato è scesa al 31% dal 32,03%. In denaro anche la controllante EXOR: +2,65%. Bene le FIAT PRIV (+3,58%) e le RISPARMIO (+2,86%).

* Nel comparto, PININFARINA ha guadagnato il 7,01%. Dal Salone di Ginevra, l‘amministratore delegato, Silvio Angori, ha detto di prevedere per il 2010 una significativa riduzione della perdita.

* Automotive in evidenza anche fra le small e mid cap. LANDI RENZO ha messo a segno un progresso del 5,2% dopo aver annunciato la fornitura a Toyota di motori Gpl. Inoltre, COGEME SET, che produce componenti metallici per il settore, è salita del 4,95%. E COBRA, che produce antifurto, ha guadagnato il 2,46%.

* Restando ai motori, non si arresta la corsa di PIAGGIO (+4,66%), tornata stabilmente sopra quota 2,3 euro, prezzo dell‘Ipo datata 2006.

* Rimbalzo poco convinto dei finanziari, ieri frenati dai risultati di Hsbc e dal crollo di Prudential. Per quanto riguarda gli assicurativi, FONDIARIA-SAI è avanzata del 2,06%. Fra i bancari, MEDIOBANCA +2,08%, POP MILANO +1,73%, MEDIOLANUM +1,32% e BANCO POPOLARE +1,04%.

* LUXOTTICA è caduta del 4,46%, pagando la delusione degli analisti per i risultati trimestrali.

* Luxottica sembra aver contagiato MARCOLIN, altra società dell‘occhialeria, che ha lasciato sul terreno lo 0,49%. SAFILO, invece, è balzata del 6,49%: dalle comunicazioni di internal dealing di Borsa Italiana è emerso che Antonio Favrin ha sottoscritto l‘aumento di capitale per circa 3,2 milioni di euro, mentre l‘AD Roberto Vedovotto l‘ha sottoscritto per 956.000 euro. Il periodo di esercizio dei diritti di opzione dell‘aumento per massimi 250 milioni è scaduto il 26 febbraio scorso.

* Andamento divergente per due gruppi che comunicheranno domani i risultati 2009. LOTTOMATICA è salita del 2,7%: secondo il consensus degli analisti, i ricavi sono aumentati del 6,7%, a 2,198 miliardi, l‘Ebitda è cresciuto del 4,1%, a 786,8 milioni, e l‘utile netto è avanzato del 35%, a 127 milioni. PRYSMIAN, invece, è arretrata dello 0,92%: il consensus parla di vendite 2009 pari a 3,780 miliardi, adjusted Ebitda di 398 milioni e utile netto di 227 milioni.

* CIR ha perso l‘1,83% nella giornata in cui la controllata Sorgenia ha annunciato i risultati 2009.

* Segno meno per TELECOM ITALIA (-0,56%), mentre FASTWEB ha guadagnato lo 0,56%: il gip Aldo Morgigni ha rinviato di 48 ore la decisione sulla richiesta di interdizione di Fastweb e Telecom Italia Sparkle.

* Poco mossa ANSALDO STS (+0,14%): il gruppo ha anticipato per quest‘anno un aumento dell‘8% del fatturato.

* Fra le small cap, rally di PIERREL (+27,27%) dopo l‘ok definitivo in Usa da parte della Fda alla registrazione di un anestetico dentale.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below