24 febbraio 2010 / 10:38 / 8 anni fa

Bce,Bini Smaghi:non è possibile uscire da crisi solo con stimoli

PAVIA (Reuters) - Il periodo precedente alla crisi finanziaria ha visto prevalere interpretazioni sbagliate della situazione economica mondiale che hanno portato a politiche eccessivamente espansive, creando una bolla che poi è scoppiata provocando la recessione. Come le politiche pre crisi erano fallaci, allo stesso modo si rischia oggi di uscire dalla crisi con misure e comportamenti dei governi errati.

<p>Lorenzo Bini Smaghi in una foto d'archivio. REUTERS/Luis D'orey</p>

Lo sostiene Lorenzo Bini Smaghi, membro del consiglio esecutivo della Banca centrale europea in un intervento all‘Università di Pavia.

“E’ sbagliato pensare che possiamo uscire dalla crisi e tornare su un sentiero di crescita sostenibile solo attraverso il sostegno di politiche fiscali e monetarie”, sostiene il banchiere centrale, spiegando che le politiche pre crisi erano troppo espansive “e hanno creato una bolla che e’ poi scoppiata”.

Le economie avanzate, infatti, non avevano tenuto conto che la globalizzazione avrebbe potuto portare anche effetti negativi come crescita lenta e maggiori diseguaglianze.

Guardando al futuro, Bini Smaghi definisce un “errore diabolico” il suggerimento, giunto da alcuni economisti in questa fase post crisi, di alzare il target di inflazione di politica monetaria perseguito dalle banca centrali per creare maggiori margini di politica monetaria.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below