22 febbraio 2010 / 11:03 / 8 anni fa

Fiat, continua presidio a Fma di Pratola Serra

NAPOLI (Reuters) - Dopo che ieri un gruppo di operai ha cercato di impedire l‘accesso di Tir, provocando l‘intervento della polizia, continua oggi e per i prossimi giorni il presidio di protesta davanti alla Fma di Pratola Serra, nell‘Avellinese, dove 1.600 lavoratori che producono motori per Fiat sono in cassa integrazione straordinaria.

<p>Logo Fiat in foto d'archivio. REUTERS/Rebecca Cook</p>

Lo riferisce un sindacalista.

La Fma produce motori di segmento medio-alto per vettore Fiat e in passato anche per General Motors.

I dipendenti sono in cassa integrazione straordinaria in deroga dal 15 ottobre scorso, dopo 50 settimane di Cig, ha detto Giovanni Sgambati della Uilm Campania. In media, gli operai lavorano una settimana al mese.

La società, controllata da Magneti Marelli (gruppo Fiat), ha a sua volta un indotto che coinvolge circa un migliaio di lavoratori, non solo in Campania, ha detto Sgambati.

Oggi, riuniti in assemblea coi sindacati, i lavoratori hanno deciso di mantenere il presidio di protesta almeno fino a venerdì, quando a Roma, al ministero dello Sviluppo Economico, ci sarà un nuovo incontro sul destino degli impianti Fiat in Italia.

“Mentre per Pomigliano c’è un‘idea di prospettiva, (con la produzione de) la Panda, per Pratola Serra non si ha idea di cosa succederà”, ha detto Sgambati, riferendosi allo stabilimento Fiat campano di Pomigliano d‘Arco.

“Se si ridimensiona Fma si ridimensiona anche tutto il settore dell‘auto in Italia”.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below