11 febbraio 2010 / 15:16 / tra 8 anni

Grecia, tra opzioni c'è acquisto bond da banche statali Ue

BRUXELLES (Reuters) - Nell‘accordo raggiunto dai capi di stato dell‘Unione europea, tra le opzioni considerate per sostenere la Grecia ci sarebbe l‘acquisto dei bond del paese da parte di alcune banche statali della zona euro.

Lo sostiene una fonte a conoscenza delle trattative aggiungendo che il sostegno dato alla Grecia potrebbe non essere uguale per tutti i paesi, ma variare a seconda del peso dei singoli membri nella zona euro.

Alla domanda se l‘idea di un acquisto di titoli di stato fosse sul tavolo, la fonte ha risposto: “Sì, ci sono diverse opzioni... Sarà diverso da paese a paese. Ciò che vogliamo è mettere insieme tutte le opzioni possibili”.

“Lunedì discuteremo le modalità di un intervento. Il meccanismo di sostegno potrebbe essere strutturato in diverse fasi”, ha aggiunto. “Il contributo dei paesi potrebbe essere organizzato secondo il loro peso all‘interno della zona euro”.

I dettagli per un sostegno alla Grecia non sono ancora stati concordati a causa del mancato consenso di un partner della coalizione tedesca al governo, la Fdp.

Per quanto riguarda il ruolo del Fondo monetario internazionale, sostiene la fonte, dovrebbe limitarsi a un sostegno tecnico.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below