9 febbraio 2010 / 10:46 / 8 anni fa

Toyota ritira da mercato altre auto difettose come la Prius

TOKYO (Reuters) - Non sembra trovare pace la maggiore casa automobilistica al mondo Toyota, alle prese con nuovi modelli di auto difettosi.

<p>Particolare della conferenza stampa del 9 febbraio con Akio Toyoda, presidente di Toyota. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>

E’ di oggi la notizia di nuovi ritiri dal mercato che riguardano il modello di punta Prius e altri veicoli ibridi. I problemi riguardano come sempre i pedali del freno oppure quelli dell‘acceleratore.

Toyota rischia anche di affrontare dispute legali, a causa di una serie di denunce seguite a incidenti, che hanno provocato nel complesso 19 morti e diversi feriti negli Usa negli ultimi dieci anni, secondo l‘accusa a causa di questi difetti.

Toyota sta richiamando dal mercato 437.000 veicoli dei modelli Prius 2010, Sai, Prius PHV e la Lexus ibrida HS250h, tra cui 155.000 in Nord America, 223.000 in Giappone e 53.000 in Europa.

Il titolo Toyota ha chiuso alla borsa di Tokyo con un rimbalzo del 2,9% dopo aver perso circa un quinto del proprio valore di mercato dalla fine di gennaio

.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below