8 febbraio 2010 / 09:20 / 8 anni fa

Giappone, saltano negoziati fusione birre Kirin e Suntory

TOKYO (Reuters) - È saltato il piano dei produttori giapponesi di birra Kirin Holdings e Suntory [SUNTH.UL] di creare uno dei maggiori gruppi alimentari del mondo.

<p>Birre Kirin e Suntory in un supermercato di Tokyo. REUTERS/Kim Kyung-Hoon (JAPAN BUSINESS)</p>

Non è stato raggiunto un accordo sulla quota che sarebbe dovuta toccare a Suntory e che avrebbe dovuto ridurre la partecipaizone di Kirin all‘8%.

I negoziati non sono mai stati visti come un accordo già raggiunto, con una particolare attenzione sulla valutazione di Suntory da parte di Kirin e sulla quota che la famiglia fondatrice di Suntory avrebbe detenuto nella società dopo la fusione, società che avrebbe registrato vendite annuali di 40 miliardi di dollari.

La famiglia fondatrice di Suntory, che include il presidente della società Nobutada Saji, detiene il 90% della compagnia.

Secondo alcuni analisti la rottura dei negoziati rappresenterebbe il miglior risultato per Kirin.

Il titolo ha comunque chiuso con la perdita di 7,35% a fronte di un calo del Nikkei di 1,05%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below