6 febbraio 2010 / 09:37 / tra 8 anni

Merkel spinge candidatura Weber a presidenza Bce 2011

BERLINO (Reuters) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha spianato la strada alla candidatura del presidente della Bundesbank Axel Weber alla presidenza della Banca centrale Europea a fine 2011, secondo quanto riportato oggi dal periodico tedesco WirtschaftsWoche.

<p>Il presidente della Bundesbank Axel Weber. REUTERS/Alex Grimm</p>

Il settimanale, citando fonti vicine alla banca centrale, ha scritto che la Merkel ha organizzato un‘ampia maggioranza nella zona euro di 16 nazioni a favore di un esponente dell‘Europa meridionale, il portoghese Vitor Constancio, come successore del greco Lucas Papademos alla vicepresidenza della Bce quest‘anno.

Le mosse per la successione a Papademos in maggio rientrano nella strategia per decidere il nuovo presidente nel 2011.

Non ci sono candidati dichiarati per la successione a Jean-Claude Trichet il prossimo anno alla presidenza Bce, ma i due candidati principali sono nettamente Weber e Mario Draghi, governatore della Banca d‘Italia e membro del consiglio Bce.

Secondo la rivista, l‘incarico a un esponente dell‘Europa meridionale alla vicepresidenza, come Constacio, non lascerebbe speranze a Draghi, nella sfida 2011 a Weber, rappresentante dell‘Europa settentrionale.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below