5 febbraio 2010 / 11:35 / tra 8 anni

Fiat, Fiom: sciopero alla Fma avellinese con punte sopra il 90%

ROMA (Reuters) - Lo sciopero dei lavoratori della Fma di Pratola Serra, uno dei più importanti stabilimenti motoristici del Gruppo Fiat, sta facendo registrare adesioni oltre il 90%. E’ quanto si legge in un comunicato della Fiom.

<p>La linea di assemblaggio dello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco. REUTERS/Stefano Renna/Agnfoto/files (ITALY TRANSPORT EMPLOYMENT BUSINESS)</p>

“Secondo quanto comunicato dalla Fiom di Avellino, lo sciopero, al primo turno, ha raccolto adesioni superiori al 90%”, dice la nota a proposito dello sciopero contro il piano industriale del gruppo in corso nello stabilimento avellinese, proclamato unitariamente da Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil e Fismic.

Mentre gruppi di lavoratori continuano a presidiare dall‘esterno lo stabilimento della Fma (Fabbrica Motori Avellino), che conta circa 1.600 addetti, alcune centinaia hanno organizzato una manifestazione davanti alla sede della Prefettura di Avellino.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below