29 gennaio 2010 / 20:21 / tra 8 anni

Banche, Tremonti a tv: bene idea di Obama di regolarle meglio

MILANO (Reuters) - Il ministro del Tesoro Giulio Tremonti appoggia le recenti dichiarazioni del presidente americano Barack Obama che ha chiesto regole più severe per il settore finanziario, in particolare per quanto riguarda le transazioni sui mercati.

Tremonti ne ha parlato nel corso della registrazione del programma televisivo Ultima parola di RaiDue che andrà in onda questa sera.

“Con il discorso all‘Unione Obama ha impresso una svolta e l‘idea di tassare le banche e regolarle meglio è un‘idea politica: non ha certo chiesto pareri a tecnici e banchieri. Credo sia una cosa giusta: forse poteva essere fatta un po’ prima. Ma governare un Paese così grande è complicato”, ha detto Tremonti.

Il titolare dell‘Economia ha aggiunto poi “l‘idea che ci potessero essere profitti di regime da tassare nel settore bancario è stata una delle prime idee del governo italiano. L‘abbiamo fatto nel 2008 e siamo stati criticati, guarda a caso, da sinistra”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below