25 gennaio 2010 / 17:26 / 8 anni fa

Fiat,Marchionne:positiva su mercato Brasile,incertezza incentivi

MILANO (Reuters) - Fiat è positiva sul mercato dell‘auto brasiliano, vede l‘Europa in calo di almeno il 12% e dice di avere liquidità sufficiente per affrontare una situazione difficile.

<p>Sergio Marchionne, amministratore delegato Fiat, in una foto d'archivio. REUTERS/Rebecca Cook</p>

“Siamo seduti su 12,4 miliardi di euro di liquidità”, ha detto l‘AD Sergio Marchionne durante la conference call con gli analisti sui risultati del quarto trimestre e dell‘anno.

“Chrysler si sta muovendo bene, secondo le previsioni, confermiamo i target”, ha aggiunto. “La liquidità è meno di 6 miliardi, ma superiore a quella del 4 novembre”.

La società Usa diffonderà i dati del trimestre il 30 aprile.

FIAT POSITIVA SU BRASILE, INCERTEZZA INCENTIVI

“Sul mercato brasiliano la mia visione è più ottimistica, ma non la considero nelle previsioni di piano”, ha detto Marchionne, dopo aver annunciato che il budget del gruppo assume un aumento del mercato del 2-3%.

In Brasile è atteso per Fiat “un aumento in linea con la crescita del mercato”, secondo le slide della presentazione.

“Se dovessi guardare ai dati di gennaio, senza il rinnovo degli incentivi... sarei molto ribassista sul mercato europeo”, ha aggiunto. “(Le cifre di gennaio) sono una prova tangibile che il mercato europeo subirebbe tagli drastici”.

Nel 2010 il mercato dell‘auto in Europa occidentale e orientale dovrebbe registrare un calo del 12%, guidato dalla Germania, senza gli eco-incentivi, il ribasso sarebbe di un ulteriore 4%, si legge nelle slide della presentazione.

Per i mezzi pesanti, sono previsti segni di ripresa nella seconda metà del 2010. I primi sei mesi sono previsti sostanzialmente piatti in linea con il secondo semestre del 2009. Le vendite di Iveco dovrebbero crescere più rapidamente rispetto al mercato.

ESCLUSE NUOVE SVALUTAZIONI

Marchionne ha poi escluso nuove svalutazioni, dopo quelle realizzate su piattaforme e architetture di business.

Nel 2009 il risultato netto è stato negativo a causa di oneri impropri tra cui svalutazioni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below