25 gennaio 2010 / 07:09 / tra 8 anni

Eni, in Uganda investimenti per 13 miliardi, non dogmi su Snam

MILANO (Reuters) - In Uganda Eni ha offerto un piano di investimenti da 13 miliardi di dollari nell‘ambito dell‘accordo con Heritage Oil per assumere il controllo dei più ricchi giacimenti del paese.

<p>L'AD di Eni Paolo Scaroni. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

Lo ha detto l‘AD Paolo Scaroni in un‘intervista ad Affari & Finanza, inserto de La Repubblica, illustrando le strategie del gruppo petrolifero all‘estero.

Relativamente alle ipotesi di cessione degli asset sul gas regolati raggruppati in Snam Rete Gas, Scaroni dice che “in quest‘area non ci sono dogmi ma ogni ragionamento è rinviato a dopo la conclusione della partita con Bruxelles”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italias

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below