21 gennaio 2010 / 21:26 / tra 8 anni

Borsa Usa cade dopo che Obama mette banche nel mirino

NEW YORK (Reuters) - Il Dow e l‘S&P 500 hanno chiuso oggi la loro peggiore giornata da fine ottobre, dopo che Barack Obama ha proposto di fissare nuovi, più stringenti limiti al trading delle istituzioni finanziarie.

Il Dow Jones ha ceduto il 2,01%, lo S&P 500 l‘1,90% e il Nasdaq l‘1,12%.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below