8 gennaio 2010 / 09:31 / tra 8 anni

Italia, deficit nove mesi 2009 sale a 5,2%, entrate totali -2,4%

ROMA (Reuters) - Nei primi nove mesi del 2009 il 
saldo di bilancio sul Pil ha segnato un deficit del 5,2%.
Nello stesso periodo del 2008 si era registrato un
indebitamento netto pari al 2,8% del Pil.
Nei terzo trimestre del 2009 l'indebitamento si è attestato
al 3,3% dal deficit dell'1,3% nel terzo trimestre 2008.
I dati, diffusi oggi da Istat, sono molto vicini a quelli
che valgono ai fini di Maastricht ma non del tutto coincidenti
in quanto non tengono conto delle operazioni di swap.
L'andamento del deficit nei nove mesi risente di un calo del 
2,4% nelle entrate totali (erano salite dell'1,7% nello stesso 
periodo del 2008) a fronte di un aumento del 2,7% nelle spese 
totali (+5,5% nel 2008).
Ecco le statistiche trimestrali fornite dall'istituto (in
percentuale in rapporto al Pil):
Saldo bilancio  Entrate   Uscite  Saldo Primario
TRIM3 09        -3,3        44,4     47,7        0,6
TRIM2 09        -3,2r       45,9r    49,1        1,5r
TRIM3 08        -1,3        44,3     45,6        3,9
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

<p>Immagine d'archivio di passanti in una cittadina italiana. REUTERS/Stefano Renna/Agnfoto (ITALY TRANSPORT EMPLOYMENT BUSINESS)</p>
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below