January 7, 2010 / 7:30 AM / 8 years ago

Giappone, neoministro Finanze Kan vuole yen più debole

TOKYO (Reuters) - Il nuovo ministro delle Finanze giapponese Naoto Kan ha detto che lavorerà con la Banca del Giappone per portare lo yen su livelli appropriati visto l‘impatto della valuta sull‘economia.

“Sarebbe bello se lo yen si indebolisse un po’ di più”, ha continuato Kan, che è anche vice primo ministro, nel corso di una conferenza stampa.

Molte imprese, ha aggiunto il ministro, sarebbero favorevoli a un rapporto dollaro/yen intorno ai 95 yen.

Kan è stato nominato ieri al posto del 77enne Hirohisa Fujii, che ha rinunciato all‘incarico per motivi di salute.

Uno yen debole aiuterebbe i gruppi esportatori giapponesi aumentandone la competitività nei mercati oltreoceano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_talia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below