27 dicembre 2009 / 11:50 / tra 8 anni

Ue, Moratinos a stampa: Spagna guarda a strategia crescita 2020

MADRID (Reuters) - La Spagna cercherà il modo per far crescere nel prossimo decennio le economie europee colpite dalla recessione, quando il 1 gennaio assumerà la presidenza dell‘Ue.

<p>Il ministro degli Esteri spagnolo Miguel Angel Moratinos. REUTERS/Sebastien Pirlet</p>

Lo ha detto il ministro degli Esteri spagnolo in un‘intervista pubblicata oggi.

“L‘obiettivo più importante è uscire in maniera coordinata dalla crisi economica e fissare una strategia di crescita sostenibile per i Paesi europei con l‘orizzonte del 2020”, ha detto al quotidiano El Pais Miguel Angel Moratinos.

La Spagna è tra i Paesi più pesantemente colpiti dalla crisi economica globale.

Parlando delle priorità del semestre di presidenza spagnola, Moratinos ha anche rivelato un ambizioso obiettivo personale.

“Personalmente, vorrei concordare con tutte le parti il riconoscimento della Palestina come Stato. So che (un semestre) non è molto, ma ci lavoreremo”.

La Spagna, ha detto Moratinos, lavorerà anche per migliorare le relazioni dell‘Ue con il Marocco e Cuba, e il primo vertice della presidenza sarà con il Marocco a Granada, l‘8 marzo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below