21 dicembre 2009 / 11:55 / tra 8 anni

Dubai World non ha chiesto moratoria debito in incontro odierno

DUBAI (Reuters) - Dubai World [DBWLD.UL] non ha chiesto una moratoria sul debito al meeting odierno con i creditori.

<p>Investitori al Dubai Financial Market. REUTERS/Mosab Omar</p>

Lo ha detto un portavoce della società aggiungendo che nella riunione è stata data una panoramica dei modi potenziali per andare avanti e che le domande dei creditori sono state “costruttive”.

I creditori devono formare un comitato per una fase successiva di colloqui in un contesto in cui le due parti cercano una soluzione al problema del debito, ha detto il portavoce riferendosi al debito da ristrutturare, stimato a 22 miliardi di dollari.

“Un comitato di coordinamento deve essere nominato a un certo punto per discutere” le questioni con lo steering committee formato da sei banche, ha dichiarato il portavoce.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below