16 dicembre 2009 / 10:15 / 8 anni fa

Zona euro, Cpi finale novembre +0,5% su anno, sotto stime +0,6%

BRUXELLES (Reuters) - L‘inflazione nella zona euro è stata risultata a novembre più leggera rispetto alle attese degli economisti e alla stima flash.

<p>Pubblicit&agrave; sulla vetrina di un ristorante parigino. Foto d'archivio. REUTERS/Thomas White</p>

Secondo i dati Eurostat, il Cpi in novembre è cresciuto su base congiunturale dello 0,1% per un tendenziale annuo di +0,5%, contro attese di rispettivi +0,2% e +0,6%.

I prezzi al netto di alimentari e energia sono invece rimasti invariati su mese per un tendenziale annuo di +1,0%.

Il dato, al netto dei tabacchi ha mostrato un rialzo dello 0,1% su mese e dello 0,4% su anno.

Il target fissato dalla Banca centrale europea nel medio termine è per un‘inflazione poco al di sotto della soglia del 2%..

sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below