11 dicembre 2009 / 08:08 / 8 anni fa

Cina, produzione industriale novembre +19,2%, Cpi +0,6%

PECHINO (Reuters) - La produzione industriale cinese è cresciuta a novembre al tasso più elevato da giugno 2007, portando al ritorno dell‘inflazione.

<p>La ciminiera di un impanto industriale cinese a Taiyuan, nella provincia dello Shanxi. REUTERS/Stringer (CHINA ENERGY ENVIRONMENT BUSINESS)</p>

La produzione è salita del 19,2% su anno, rispetto ad attese degli economisti a +18% e dal +16,1% di ottobre.

I prezzi al consumo di novembre sono saliti dello 0,6%, da attese a +0,4%, dopo nove mesi consecutivi di ribasso.

Le importazioni sono aumentate del 26,7% rispetto all‘anno prima, dopo 12 mesi di cali annui.

“E’ una serie di dati forti, ma non prevediamo cambiamenti di policy nel primo trimestre del prossimo anno”, dice Lin Songli, analista di Guosen Securities a Pechino.

Il governo all‘inizio della settimana ha detto che, per ora, intende mantenere la politica economica invariata.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below