13 novembre 2009 / 11:01 / 8 anni fa

Fmi, Strauss-Kahn: non torna recessione, crescita in anticipo

SINGAPORE (Reuters) - Il direttore del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss-Kahn, non vede il rischio di un ritorno alla recessione, negli Usa come altrove.

<p>Una immagine di Dominique Strauss-Kahn a Singapore. REUTERS/Tim Chong</p>

“Le nostre stime indicano che non solo per gli Stati Uniti, ma anche per il resto del mondo il 2010 sarà un anno di ripresa”, ha detto Strauss-Kahn a margine del vertice per la Cooperazione economica Asia-Pacifico.

Il mese scorso, l‘Fmi aveva aumentato all‘1,5% la sua stima della crescita americana nel 2010, ma, secondo il capo del Fmi, la previsione potrebbe essere superata.

“Per certi versi siamo stati pessimisti, perché la crescita è ricominciata con circa un trimestre di anticipo su quanto ci aspettassimo”.

Il francese ha aggiunto che le politiche espansive cinesi stanno aiutando il paese a riequilibrare la propria economia a favore della domanda interna, ma che è altresì necessario che Pechino lasci apprezzare la propria valuta nel corso del tempo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below