10 novembre 2009 / 10:50 / 8 anni fa

Greggio in calo su fine allarme uragano, attesa scorte Usa

LONDRA (Reuters) - Le quotazioni del greggio si indeboliscono oggi sui mercati europei, dopo le notizie sul calo d‘intensità dell‘uragano Ida nel Golfo del Messico e in attesa di aggiornamenti sulle scorte negli Stati Uniti.

<p>La torre di una piattaforma per l'estrazione petrolifera. REUTERS/Marie Maitre</p>

Ida, che secondo il Mineral Management Service ha causato l‘interruzione di circa il 30% dell‘estrazione petrolifera e del 27,5% di quella di gas nel Golfo, è stato declassato ieri da uragano a tempesta tropicale. La produzione prosegue comunque a ritmi ridotti nell‘attesa che completi il suo passaggio attraverso l‘area.

E’ previsto per oggi l‘aggiornamento settimanale sulle scorte Usa dall‘American Petroluem Institute. Gli analisti sentiti da Reuters si aspettano un incremento, principalmente a seguito di un aumento delle importazioni.

I dati dell‘Energy Information Administration, previsti invece per domani, saranno comunicati giovedì a causa di una festività nazionale.

Nel corso dell‘anno, le quotazioni del greggio sono più che raddoppiate dai minimi di 33 dollari al barile di dicembre. “A innescare il rally sono stati i segnali di miglioramento dei fondamentali che muovono l‘industria del petrolio, nel contesto di una generale ripresa dell‘economia”, dice Goldman Sachs nel rapporto Commodity Watch rivolto agli investitori. “La domanda dai mercati emergenti, segnatamente dalla Cina, continua a rafforzarsi”.

Intorno alle 10,50 il contratto sul Nymex a dicembre cede 0,26 dollari a 79,17 dollari al barile, l‘analoga scadenza sul Brent cede 0,24 dollari a 77,53 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below