November 6, 2009 / 11:56 AM / 9 years ago

Piano casa, Berlusconi chiama Regioni per "redde rationem"

ROMA (Reuters) - Il governo vuole incontrare le Regioni per sollecitare l’attuazione del piano casa, oggetto di un’intesa con il governo in sede di conferenza unificata.

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi mentre entra nella sua auto. REUTERS/Stoyan Nenov

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri.

“Abbiamo deciso di arrivare a un redde rationem per il piano casa con tutti i presidenti che non hanno ancora approvato il piano casa”, ha detto Berlusconi.

“Soltanto tre Regioni ad oggi hanno fatto propria questa indicazione del governo centrale. Abbiamo deciso di chiamare i presidenti per un redde rationem. I calcoli di organizzazioni di settore ci hanno portato a ritenere che questo piano potrebbe introdurre da 50 a 70 miliardi di euro”, ha aggiunto.

Il piano casa prevede la possibilità di ampliare la volumetria delle case di un 25%, ha ricordato Berlusconi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below