4 novembre 2009 / 19:38 / 8 anni fa

Fed prevede periodo tassi eccezionalmente bassi

WASHINGTON (Reuters) - La Federal Reserve, in linea con le attese, ha lasciato i tassi invariati.

Il board della banca centrale ha deciso all‘unanimità di mantenere invariato nel range tra 0 e 0,25% il target per il tasso sui Fed funds.

La Fed si è detta fiduciosa sulla continuazione della fase di recupero dell‘economia, ma, nonostante questo ha espresso il suo impegno a mantenere i tassi di interesse a un livello eccezionalmente basso per “un periodo prolungato”.

Secondo la banca centrale, l‘economia dal precedente meeting Fed di settembre a oggi ha continuato a riprendersi ma ci sono preoccupazioni per le probabili difficoltà in questa direzione.

“La spesa delle famiglie sembra in espansione ma rimane condizionata dalle perdite di posti di lavoro, da una faticosa crescita del reddito, da un minore valore delle case e dal restringimento del credito” dice la banca centrale nel suo comunicato.

La Fed ha anche reso noto che comprerà circa 175 miliardi di debito emesso dalle agenzie pubbliche specializzate in mutui, al di sotto dei 200 miliardi precedentemente previsti a causa di una disponibilità limitata.

Dopo l‘annuncio Wall Street ha dimezzato i guadagni, mentre i prezzi dei t-bond sono calati nettamente. Il dollaro ha ampliato le perdite contro euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below