27 ottobre 2009 / 07:23 / tra 8 anni

Borsa Tokyo cede 1,5%,maggiore calo ultime 3 settimane, pesa oil

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha lasciato sul terreno l‘1,5% oggi, il maggiore calo percentuale giornaliero delle ultime tre settimane: a zavorrare il Nikkei sono stati i titoli sensibili alle oscillazioni dei prezzi del greggio - dopo l‘indebolimento del petrolio sotto 79 dollari il barile - mentre Astellas Pharma è stata depressa da un downgrade.

<p>Un broker al telefono alla borsa di Tokyo. REUTERS/Toru Hanai</p>

Pesano anche bluechip esportatrici come Honda Motor Co dopo che Wall Street ha ripiegato ieri nel timore che le autoritùà non rinnovino un credito fiscale federale destinato agli acquirenti di nuove case, un incentivo cruciale che negli ultimi mesi aveva alimentato le speranze di stabilizzazione del mercato immobiliare.

In evidenza sia Chuo Mitsui Trust che la concorrente Sumitomo Trust dopo che il quotidiano finanziario Nikkei ha scritto che i due hanno in programma di fondersi all‘inizio del 2011. I due titoli sono stati successivamente sospesi al Tokyo Stock Exchange.

Il Nikkei ha perso 150,16 punti a 10.212,46 punti, accusando il maggiore calo giornaliero dal 2 ottobre. Il Topix ha ceduto l‘1,7% a 895,48.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below