19 ottobre 2009 / 18:36 / tra 8 anni

Gas, Berlusconi: Italia deve diversificare approvvigionamenti

VENEZIA (Reuters) - Per l‘Italia la partenza del rigassificatore di Rovigo è di fondamentale importanza perché il nostro Paese è tributario per l‘energia nei confronti degli Stati esteri.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nell‘inaugurazione del terminale, in corso di svolgimento al teatro La Fenice alla presenza dell‘emiro del Qatar

“Finalmente diventa operativo, dopo tanti anni di attese e di difficoltà che si sono frapposte alla sua realizzazione, il terminale di Rovigo. L‘Italia è tributaria per l‘energia nei confronti dei paesi esteri e quindi deve per forza diversificare le fonti energetiche”, ha detto Berlusconi.

“Spero che questo matrimonio possa dare frutti costruttivi. Iniziamo da questo fidanzamento e andiamo avanti verso una collaborazione più ampia”, ha aggiunto.

Il premier ha poi concluso: “Credo che sia importante anche dal punto di vista dell‘energia perché il gas naturale è un energia pulita che deve svilupparsi nei nostri consumi”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below