19 ottobre 2009 / 06:20 / tra 8 anni

Euro scende da massimi in attesa Eurogruppo su valute

TOKYO (Reuters) - Negli scambi della mattinata asiatica l‘euro scende dai massimi di 14 mesi sul dollaro a da quelli di due mesi contro lo yen in attesa dei commenti dell‘Eurogruppo sulle valute.

Nel mirino delle prese di profitto anche il dollaro australiano, sulla scia della perdita trimestrale di Bank of America e degli ultimi dati americani che hanno evidenziato le persistenti difficoltà dei consumatori statunitensi.

Proprio oggi i ministri delle finanze della zona euro si riuniranno per l‘Eurogruppo, con il presidente Jean-Claude Juncker che la settimana scorsa ha ammonito contro l‘apprezzamento dell‘euro. Per il momento, ha sostenuto il presidente, la forza del cambio contro il dollaro non ha causato troppe preoccupazioni, ma un prolungamento di questa tendenza rischia di rallentare la ripresa dell‘Europa.

Quest‘anno la moneta unica ha già guadagnato circa il 6% sul biglietto verde, avvicinandosi alla fine della settimana scorsa a scambiare su 1,5 dollari, un livello mai visto dall‘agosto dell‘anno scorso.

“Non sono sicuro che da questo incontro venga fuori qualcosa di forte o di coordinato, ma sicuramente i mercati sono preoccupati per l‘euro”, commenta uno strategist giapponese di Barclays.

Poco prima delle 8, euro/dollaro è a 1,4884/88 da 1,4891 della chiusura Usa di venerdì sera, dollaro/yen a 90,85/87 da 91,00 ed euro/yen a 135,24/29 da 135,56.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below